Site Logo
domenica 19 agosto 2018
Cerca nel sito

Archeologia industriale

Valle mineraria per eccellenza della provincia di Piacenza, in Val Nure l'attività estrattiva è molto antica e ha lasciato tracce notevoli. Importante per l'economia locale è stata anche l'energia prodotta dai rivi, utilizzata per azionare le pale di mulini e magli.
  • Quando il petrolio sgorgava anche in Val Chero
    Già prima del 1800 si citavano speciali manifestazioni naturali in Val Chero: sorgenti termali, fuochi fatui che segnalavano al presenza di gas, fughe di petrolio......
  • Una vetrina delle eccellenze eno-gastronomiche della provincia di Piacenza in una splendida corte agricola di inizio Novecento.
  • Restaurato di recente dal Comune, il complesso monumentale delle fornaci di Ponte dell'Olio fu realizzato a partire dal 1890 dall'Azienda Calce Val Nure per la produzione di calce viva da costruzione.
  • Grazie alle acque del Nure l’attività molitoria si è sviluppata nella media e bassa valle, rappresentando un'importante attività economica.
  • La Cartiera di Albarola, fondata dai Conti Barattieri, produceva carta filigranata lavorando la corteccia dei gelsi.
  • La lavorazione del metallo attraverso i magli è un’attività molto antica in Val Nure, ed è legata allo sfruttamento delle miniere di ferro dell’alta Val Nure
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +
© Tutti i diritti sono riservati
IAT Grazzano Visconti Val Nure e Val Chero - telefono: +39.0523.870997 - fax: +39.0523.870997 email: iat@valnure.info
powered by Infonet Srl Piacenza